Cartelle esattoriali, pignoramento e blocco dei conti: cosa sta (già) succedendo

Occhio alle cartelle esattoriali, in quanto molte aziende e famiglie rischiano di dover fare i conti con l’incubo pignoramento e blocco dei conti. Ecco cosa sta succedendo.

Brutte notizie per molte famiglie e aziende del nostro Paese che rischiano a breve di dover fare i conti con una vera e propria tempesta di cartelle esattoriali. Ma cosa sta succedendo? Entriamo quindi nei dettagli e vediamo tutto quello che c’è da sapere in merito.

incubo pignoramento
Foto © AdobeStock /Canva

Ormai da oltre due anni a questa parte ci ritroviamo a dover fare i conti con tutta una serie di eventi che hanno un impatto negativo sulle nostre vite, dal punto di vista sia economico che delle relazioni sociali. Riuscire ad arrivare alla fine del mese risulta per molti sempre più difficile.

Ad aggravare la situazione, poi, ci si mette il timore di dover fare i conti con le conseguenze derivanti da alcuni debiti pregressi con il Fisco. A tal proposito abbiamo già visto come anche nel corso del 2022 sia possibile richiedere la rateizzazione del pagamento delle cartelle esattoriali.

Proprio soffermandosi su quest’ultime, giungono brutte notizie per molte famiglie e aziende del nostro Paese che rischiano a breve di dover fare i conti con una vera e propria tempesta di cartelle esattoriali, con tanto di incubo pignoramento e blocco dei conti. Ma cosa sta succedendo? Entriamo quindi nei dettagli e vediamo tutto quello che c’è da sapere in merito.

Cartelle esattoriali, attenzione, incubo pignoramento e blocco dei conti: tutto quello che c’è da sapere

Come già detto, giungono brutte notizie per molte famiglie e aziende italiane che rischiano a breve di dover fare i conti con una vera e propria tempesta di cartelle esattoriali, con tanto di incubo pignoramento e blocco dei conti. Ma cosa sta succedendo? Ebbene, in base alle ultime informazioni in merito, si preannuncia una vera e propria tempesta di cartelle esattoriali.

A destare particolare preoccupazione sono le comunicazioni di pignoramento da parte dell’Agenzia delle Entrate, con tanto di blocchi dei conti correnti. Una situazione che finisce per aggravare ulteriormente la situazione finanziaria di molte famiglie e aziende del nostro Paese, già messe a dura prova dalla crisi economica in corso.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

A tal proposito, come riportato su La Voce Nuova di Rovigo, Riccardo Borgato, presidente dell’ordine dei commercialisti revisori locale, ha dichiarato: “Possiamo confermare che in queste settimane stanno arrivando le richieste di pagamento delle cartelle esattoriali sospese, con provvedimenti che ne avevano congelato le notifiche, durante il periodo Covid, ma a preoccuparci è soprattutto il fatto che, oltre alla notifica di queste richieste di pagamento, è partita in maniera pesante anche la procedura esecutiva“.