Pensione di invalidità, occhio al cedolino: dolcetto o scherzetto?

Buone notizie in arrivo per molti titolari di pensione di invalidità che con il cedolino di novembre 2022 potranno ottenere fino a 150 euro in più. Ecco chi ne ha diritto.

Occhio al cedolino di novembre 2022 in quanto molti titolari di pensione di invalidità potranno ottenere 150 euro in più del solito. Ma per quale motivo e chi ne ha diritto? Entriamo quindi nei dettagli e vediamo tutto quello che c’è da sapere in merito.

bonus 150 euro pensione
Foto © AdobeStock / Canva

Bollette delle utenze domestiche, cibo, vestiti e chi più ne ha più ne metta. Sono davvero tanti i costi da dover sostenere e che hanno un peso non indifferente sulle nostre tasche. Riuscire ad arrivare alla fine del mese risulta sempre più difficile e per questo non stupisce che siano in molti a volgere un occhio di riguardo agli eventuali aiuti economici messi in campo dal governo.

Proprio in tale ambito, in effetti, interesserà sapere che giungono ottime notizie per molti titolari di pensione di invalidità che con il cedolino di novembre 2022 potranno ottenere fino a 150 euro in più. Ma per quale motivo e chi ne ha diritto? Entriamo quindi nei dettagli e vediamo tutto quello che c’è da sapere in merito.

Pensione di invalidità, c’è chi avrà 150 euro in più a novembre 2022: tutto quello che c’è da sapere

Mentre in molti si chiedono se il bonus 150 euro verrà o meno prorogato fino a dicembre, molti titolari di pensione di invalidità potranno beneficiare di tale misura con il cedolino di novembre 2022.  Ebbene sì, proprio il bonus 150 euro introdotto con il decreto aiuti Ter verrà riconosciuto anche sulla pensione di invalidità, a patto di rispettare i requisiti richiesti.

Ad avere diritto a tale contributo economico, infatti, sono le persone con residenza in Italia al 1° ottobre 2022, che abbiano registrato nel corso del 2021 un reddito personale ai fini Irpef pari a massimo a 20 mila euro. Il bonus 150 euro sulla pensione di invaldità, è bene sapere, verrà pagato in automatico con il cedolino di novembre, con i soggetti interessati che non dovranno pertanto presentare alcuna richiesta.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

In caso di dubbio, comunque, si invita a consultare l’area riservata sul sito ufficiale dell’Istituto Nazionale della Previdenza Sociale. Qui, infatti, in molti possono già visionare il cedolino della pensione di novembre, dove è possibile constatare il riconoscimento o meno del tanto atteso bonus 150 euro.