Monete, la preferita dai collezionisti: se la trovi te la pagano a peso d’oro

I collezionisti di monete, e più in particolare le monete da 2 euro, lo sanno già: alcune possono valere una fortuna se sono davvero rare.

Perché non tutte gli euro vengono battuti nello stesso anno e nello stesso numero di copie. Meno monete di una certa serie sono in circolazione, più sono preziose.

monete preziose
adobe

Dall’inizio della circolazione dell’euro, sono emerse molte monete diverse e più o meno “trovabili”.

Le persone che collezionano e sono interessate alle monete sono chiamate numismatici.

Sono sempre alla ricerca di un pezzo diverso per completare la loro collezione.

Secondo il sito Currency, la moneta più ambita è una moneta da 2 euro emessa dal Principato di Monaco il 1 luglio 2007.

Anche se Monaco non è membro della zona euro, lo stato ha il diritto di coniare euro monete.

Grace Kelly moneta 2 euro fonte pixabay

Perché la moneta è rara? È stato creato solo 20.001 volte ed è piuttosto vecchio. Piccolo aneddoto, il principe Alberto ne aveva uno. Si stima in un prezzo base di 4500 euro, una cifra colossale. 

Potresti benissimo avere una moneta da 2 euro molto rara nel tuo portafoglio.

Basta guardare sul retro della tua moneta e vedere se ne hai una con il profilo dell’ex principessa di Monaco, l’indimenticata e bellissima Grace Kelly.

Infatti, il 1° luglio 2007, è stata la sua faccia a essere coniata sulle monete.

L’ex attrice è molto conosciuta in tutto il mondo, il che significa che molte persone volevano che la moneta portasse la sua immagine.

Questo ha fatto aumentare il suo prezzo: quindi dai un’occhiata al tuo resto per vedere se una moneta di Grace Kelly non è finita lì per caso. Questo sarebbe incredibile visto che circolano poche monete e quelle che circolano probabilmente sono già nelle mani dei collezionisti. Ma niente è impossibile: uno sguardo al tuo resto non costa nulla e potrebbe farti guadagnare molto.

Oltre al pezzo da 2 euro emesso dal Principato di Monaco, c’è un’altra moneta rara in euro che vale una piccola fortuna.

Parliamo, tra l’altro, di una piccola monetina da un centesimo, che viene ricercata dai collezionisti per due motivi.

Innanzitutto, è una moneta unica nel suo genere: è nata da un errore di conio. In secondo luogo, poi, ne sono stati emessi solamente circa 7.000 esemplari, prima che la Zecca si accorgesse dell’avvenuto errore.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Si tratta della moneta rara da un centesimo che presenta, su una delle sue facce, la Mole Antonelliana. E, come sappiamo bene, dovrebbe invece esserci il Castel del Monte sulla moneta da un centesimo.