Corso gratis per diventare restauratore, un nuovo bando per realizzare il tuo sogno: come partecipare

Il restauro di edifici storici ci collega romanticamente al passato. Sono ricordi fisici di ciò che ci ha preceduto e aiutano a creare un senso di cultura in un quartiere. 

Gli edifici storici come biblioteche, cattedrali e tenute antiche, ci danno un modo per studiare il passato e dare un senso alle comunità che ci hanno preceduto.

restauratore fonte pixabay
restauratore fonte pixabay

I vecchi edifici hanno caratteristiche uniche che possono essere difficili da replicare in nuove costruzioni commerciali. 

Potresti essere in grado di rendere una nuova struttura simile alla vecchia, ma non sembrerà la stessa a meno che non vengano utilizzate le stesse tecniche e materiali di costruzione.

La conservazione di case ed edifici storici funge da strumento di apprendimento non solo per architetti e costruttori, ma anche per studenti e comunità!

Pensa a tutta l’educazione tangibile che andrebbe perduta se gli edifici storici venissero demoliti anziché conservati o restaurati.

Visitare le vecchie strutture è un modo per architetti e costruttori di studiare le tecniche e il design del passato, e gli studenti possono conoscere ciò che è venuto prima di loro e ciò che potrebbe aver influenzato i giorni nostri.

È imperativo quindi ripristinare le strutture storiche e utilizzarle come strumenti educativi.

Così come è imperativo creare figure professionali specializzate che svolgano con zelo tali straordinari compiti.

Il restauro storico non solo giova alla cultura e all’istruzione, ma aiuta anche a rilanciare l’economia.

Pensa a tutti gli introiti del turismo che potrebbero aiutare una comunità mantenendo queste strutture vive, e il più vicino possibile a come erano nel loro periodo di massimo splendore.

Conservare o ripristinare vecchie strutture fa bene agli affari. Favorisce i viaggi e il turismo, ovviamente, ma aiuta anche a creare posti di lavoro. Ci sono molti specialisti che sono orgogliosi delle conoscenze necessarie per il corretto ripristino, conservazione e manutenzione di vecchi edifici.

Ci sono soprattutto corsi accademici per formare tali straordinarie figure.

Il Cesma, ente di formazione e gestione museale piemontese, organizza un corso gratuito per “Restauro Beni Architettonici – Tecnico di cantiere”. Si tratta di un progetto formativo rivolto a chi è interessato a formarsi nel campo del restauro.

Il percorso avrà durata annuale. La formazione è completata da un periodo di stage della durata di 2 mesi, da svolgersi presso realtà operative altamente qualificanti dal punto di vista professionale.

Cosa stai aspettando se il tuo sogno è quello di diventare un restauratore di beni architettonici? La formazione e lo studio sono il primo percorso da intraprendere. Poi toccherà all’indispensabile esperienza sul campo.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità e legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bonus, invalidità e legge 104, pensioni e news.


  1. Telegram - Gruppo base