Inflazione, i prezzi non smettono di aumentare: come proteggere il tuo denaro

Il costo medio nazionale di un biglietto del cinema nel 2005 era di 3,41 euro. Nel 2019 era di 5,16 euro. Nel 2022, il prezzo medio del biglietto  è di 8,50 euro.

Questo è il lavoro dell’inflazione. Il prezzo di un biglietto del cinema, di una casa o di un semestre all’università tende ad aumentare nel tempo, a volte rapidamente e altre volte lentamente. Questo fatto è molto rilevante per il tuo piano di risparmio personale.

conto corrente
Adobe Stock
  • Se il tasso di inflazione supera l’interesse guadagnato su un risparmio o un conto corrente, l’investitore perde denaro.
  • L’indice dei prezzi al consumo (CPI) è il modo più diffuso per misurare l’inflazione negli Stati Uniti.
  • I pagamenti della previdenza sociale sono indicizzati al CPI, ma molti ritengono che non sia sufficiente.
  • È possibile proteggere i risparmi dall’inflazione investendo in titoli del Tesoro protetti dall’inflazione, titoli di stato, azioni e metalli preziosi.

Diciamo che hai 100 euro in un conto di risparmio che paga un tasso di interesse dell’1%. Dopo un anno, avrai 101 euro nel tuo account. Ma se il tasso di inflazione è al 2%, avresti bisogno di 102 euro per avere lo stesso potere d’acquisto con cui hai iniziato.

Hai guadagnato un euro, ma hai perso potere d’acquisto.

Ogni volta che i tuoi risparmi non crescono allo stesso ritmo dell’inflazione, perderai effettivamente denaro.

Se sei un pensionato che vive con i suoi risparmi, non puoi mantenere lo stesso tenore di vita, a meno che la tua pensione non aumenti. Questo accade se l’inflazione riduce il tuo potere d’acquisto ogni anno che passa. Ciò è particolarmente vero negli Stati Uniti, dove le spese mediche tendono ad aumentare a un ritmo più elevato rispetto a molte altre spese.

L’inflazione può far male se arriva inesorabile molto prima del pensionamento, per questo in Italia si discute da anni di riforma globale delle pensioni e adesso più che mai l’argomento è attualissimo. Supponi di risparmiare costantemente denaro per un obiettivo specifico, come un fondo per l’università privata di medicina per i tuoi figli o per acquistare per una casa.

Il potere d’acquisto del tuo denaro potrebbe diminuire mentre stai mettendo in atto il risparmio.

E allora come proteggere il proprio conto? Così come i Bfp anche il conto deposito è uno strumento di investimento sicuro perché protetto dal Fidt (Fondo Interbancario di Tutela dei Depositi).

Esso garantisce un risarcimento nei casi previsti fino a 100 mila euro a depositante nel caso di fallimento della banca.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità e legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bonus, invalidità e legge 104, pensioni e news.


  1. Telegram - Gruppo base