Compra un Gratta e Vinci milionario, un’intera provincia in festa: cos’è successo

Ci sono vincite al gioco a dir poco “straordinarie”, arrivano all’improvviso come un fulmine a ciel sereno, e sono destinate a cambiare per sempre la tua vita. 

Se sei un giocatore appassionato e incallito non aspetti altro. Sei lì, quasi ogni giorno, alla ricerca del grande colpo, dell’occasione per rivoluzionare tutto. Ma anche in questo caso, certe vincite, sono destinate a lasciarti senza fiato.

Gratta e Vinci fonte adobe stock
Gratta e Vinci fonte adobe stock

Se al contrario, sei uno di quei giocatori sporadici, la sorpresa, la gioia, lo sgomento, saranno ancora più grandi, potremmo dire dirompenti.

Ci chiediamo, a questo punto, quali possano essere stati i sentimenti, le prime reazioni, della persona che nel piccolo paese di Modugno, in provincia di Bari, con biglietto del Gratta e Vinci, si è portato a casa niente poco di meno che, l’immensa, incredibile, stratosferica cifra di due milioni di euro.

Possiamo solo provare a immaginare il suo volto, il suo batticuore, lo sgomento. In questi casi, qualche debole di cuore potrebbe anche cominciare a risentirne, non c’è dubbio.

A raccontare cosa è accaduto, almeno in parte, alla stampa nazionale, sono stati i titolari della storica Tabaccheria Ranieri.

Quando il fortunato si è presentato con la copia del biglietto vincente, si è creato il primo inevitabile capolino di persone. Poi la notizia, in pochi minuti, ha fatto il giro del Paese, della Regione, della Nazione.

La cifra è di quelle da capogiro. E’ come salire sulle montagne russe e girare, girare, girare. Due milioni di euro, tondi tondi, con il Gratta e Vinci!

Naturalmente dai titolari, sin da subito, c’è stato il massimo riserbo sull’identità, ma un cartello all’esterno della tabaccheria – oltre a una foto postata sui social dalla figlia del titolare – mostrano inequivocabilmente il biglietto con il numero ‘grattato’ che vale un patrimonio: il 23.

E siamo certi che il fortunato o la fortunata non lo dimenticherà più questo numero. Impossibile solo pensare di rimuoverlo dalla propria mente.

E’ accaduto esattamente due giorni fa, nella ridente provincia di Bari. Il nome della località rievoca certamente personaggi e canzoni celebri come Volare.

Mai associazione di idee è più indicata. Ora il fortunato sta di certo volando, e guarda tutti noi con occhi pieni di felicità dall’alto.

Un biglietto da 10 euro. Ti svegli una mattina, decidi di andare a giocare. Lo fai senza pensieri particolari. Cominci a grattare, ed ecco che quel numero, d’improvviso, apre la strada a un sogno incredibile.

 

 

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo