2.9 C
Milano
martedì, Gennaio 25, 2022

Buy now

Fiorenza, ristorante segnalato da Guida Michelin: menu, prenotazioni, come raggiungerlo

Ristorante Fiorenza milano

Cinzia è la proprietaria e la chef del ristorante Fiorenza. La sua passione per la cucina nasce nella periferia nord di Milano dove i genitori gestivano una trattoria per camionisti dal 1976. Cresciuta tra un fornello e l’altro, si diletta in cucina cercando di adattare le vecchie abitudini alle mode di oggi … ed è in questo modo che raggiunge il successo arricchendo il menù con nuovi piatti di pesce, sapientemente ricercati. Per nove anni gestisce due ristoranti all’interno dell’ippodromo di San Siro e un ristorantino a Forte dei Marmi “il Fiorenzino“. Oggi, in questa nuova location ricomincia l’avventura, sempre accompagnata dai suoi due pilastri fondamentali: il marito Beppe e la figlia Ambra ai tavoli.

Milano Fiorenza ristorante: menu

Le Alicette imbottite da pucciare nella marmellata di cipolle di Tropea

Le polpettine di pesce

Il Polipo con pane carasao

La tartare di Tonno

Il Crudo di mare

La calamarata alla Carloforte

Gli spaghetti cipolla di Tropea e bottarga di Muggine

Gli gnocconi gamberi e zucchine

Calamari e Seppioline alla griglia con patate e Radicchio

L ‘Ombrina al sale grosso in crema di limone

L’astice alla Catalana

Come raggiungerlo e come prenotare

Ristorante Fiorenza
Via Marcantonio del Re, 38 – Milano
T. +39 02 332 00 659
C. +39 339 40 38 096

Aperto da martedì al sabato a pranzo e cena, e lunedì cena.

Secondo la guida Michelin: Una realtà tutta famigliare in un ambiente caldo ed accogliente con la padrona di casa affaccendata ai fornelli, marito e figlia in sala a soddisfare le richieste dei graditi ospiti. Se la carta è essenzialmente basata sul pesce, non manca di proporre anche qualche ricetta di terra. Carta dei vini interessante.

Fiorenza Italy recensioni

Che piacevole sorpresa arrivati da Modena!!!

“Accoglienza cortese ed attenta alle nuove normative, ambiente elegante e molto accogliente, menu chiaro e non eccessivo, cibo strepitoso: curato nella presentazione, saporito e delicato, rispettoso delle materie prime, pesce crudo freschissimo, servizio adeguato, comodo il parcheggio, conto coerente”.

Una felice scoperta

“Per festeggiare il primo mese della nostra unione volevamo andare in un altro ristorante ma essendo chiuso di lunedì abbiamo ripiegato su questo dove era un po’ che volevamo andare e provarlo. Devo dire che è stata una felice coincidenza. Cibo fresco e ottimo, servizio cortese, prezzo giusto per ciò che si è mangiato e bevuto.
Torneremo certamente”.





“Ho prenotato in questo ristorante su suggerimento di un conoscente, io e mio marito eravamo alla ricerca di pesce fresco. Arrivati siamo stati accolti con estrema gentilezza, ci hanno servito delle bruschette con un buon olio evo. Abbiamo proseguito con 2 antipasti, un crudo di pesce e un polipo con purea,melanzane e olive. Il crudo era composto da 3 ostriche,3 scampi, 3 gamberi rossi e una tartare di tonno, eccezionale tutto e il polipo era carnoso e saporito. abbiamo poi optato per una pasta con vongole e cozze, per nulla banale e dal sapore di pesce straordinario; e degli straccetti di zucchine,cozze e pecorino…un connubio perfetto. per finire un tiramisù cremoso e impreziosito da scaglie di cioccolato. la carta non propone tanti piatti, ma lo ritengo positivo perchè il troppo confonde e la materia prima se di ottima qualità non richiede troppi fronzoli. Personale gentile e preparato, anche offrire un amaro a fine pasto fa sentire coccolati. Conto in linea assolutamente con quanto ordinato. Il locale interno è molto carino, unica pecca l’esterno dove i tavoli sono sul marciapiede con il passaggio dei pedoni, ma hanno comunque cercato di creare atmosfera anche all’esterno con candele e un divano. Torneremo certamente per sperimentare altre proposte con l’augurio di ricevere lo stesso trattamento riservatoci”.




Related Articles

Dove mangiare ad Abbiategrasso spendendo poco? I migliori ristoranti, ecco quali sono

La Lombardia, come tutte le regioni d'Italia, propone ricette tradizionali e numerosi piatti tipici. Vuoi mangiare ad Abbiategrasso senza spendere una follia? In città...

Dove mangiare a Legnano spendendo poco? Lista dei ristoranti della zona

I piatti tipici della Lombardia sono tra i più apprezzati della cucina italiana. In tutta la regione si mangia più che bene e anche...

Dove mangiare a Rescaldina spendendo poco? I migliori 10 ristoranti

Comune di poco più di 14mila abitanti, appartenente alla città metropolitana di Milano e situato proprio a 25 km circa da Milano centro. Stiamo...

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

22,291FansLike
0FollowersFollow
0SubscribersSubscribe
- Advertisement -

Latest Articles

Dove mangiare ad Abbiategrasso spendendo poco? I migliori ristoranti, ecco quali sono

La Lombardia, come tutte le regioni d'Italia, propone ricette tradizionali e numerosi piatti tipici. Vuoi mangiare ad Abbiategrasso senza spendere una follia? In città...

Dove mangiare a Legnano spendendo poco? Lista dei ristoranti della zona

I piatti tipici della Lombardia sono tra i più apprezzati della cucina italiana. In tutta la regione si mangia più che bene e anche...

Dove mangiare a Rescaldina spendendo poco? I migliori 10 ristoranti

Comune di poco più di 14mila abitanti, appartenente alla città metropolitana di Milano e situato proprio a 25 km circa da Milano centro. Stiamo...

Dove mangiare a Turbigo spendendo poco? La lista dei ristoranti

A Milano e dintorni si mangia non bene, di più. Situato lungo il corso del Naviglio Grande si trova il comune di Turbigo che,...

Contrattura e stiramento, quali sono le differenze?

Termini come strappo muscolare, affaticamento muscolare, contrattura muscolare, stiramento muscolare e simili, spesso vengono ritenuti sinonimi e di conseguenza vengono utilizzati in modo improprio....