2.9 C
Milano
martedì, Gennaio 25, 2022

Buy now

Penne alla carbonara, la variante con i funghi: ecco la ricetta

La carbonara è senza dubbio uno dei piatti più famosi e amati della cucina italiana. Di questa strepitosa pietanza esistono diverse varianti, comprese quelle vegetariane, che fanno “storcere il naso” ai puristi ma che sono molto apprezzate da coloro che non vogliono proprio avere a che fare con la carne.

Come noto, uno degli elementi principali della carbonara è il guanciale, che può essere sostituito dalla pancetta. Quale alimento alternativo può accompagnarsi bene a questa ricetta? Oltre alle uova e al pecorino, anch’essi elementi immancabili nella ricetta, si può provare a realizzare un bel piatto di penne alla carbonara con i funghi.

Ma come si preparano le penne alla carbonara con i funghi? La modalità è ovviamente molto simile a quella della carbonara “classica”, fatta eccezione per il fatto che non dovremo cuocere la pancetta o il guanciale, bensì i funghi.

Penne alla carbonara con i funghi: tutti i passaggi

Mentre in una ciotola provvederemo a sbattere le uova, unendo poi sale, pepe e il pecorino grattugiato, dall’altra parte penseremo alla cottura dei funghi, che devono essere tagliati a piccole parti per poi essere rosolati su una padella con un filo d’olio e uno spicchio d’aglio.

Nel frattempo bisogna procedere alla cottura della pasta, che può essere effettuata in una normale pentola. Una volta che le penne sono arrivate alla cottura desiderata, basta scolarle (possibilmente al dente!) e aggiungere entrambi i condimenti, ovvero l’uovo sbattuto con pecorino, sale e pepe assieme ai funghi opportunamente rosolati per circa 5 minuti. Se volete, potete aggiungere ancora un pò di pecorino grattugiato.

Per quattro persone, il consiglio è di utilizzare 4 uova, 100 grammi di funghi, 80 grammi di pecorino e 320 grammi di penne. Questo piatto si può accompagnare ad un buon vino bianco: dato che siamo pur sempre all’interno della tradizione romana, conviene scegliere un buon prodotto capitolino.




Related Articles

Dove mangiare ad Abbiategrasso spendendo poco? I migliori ristoranti, ecco quali sono

La Lombardia, come tutte le regioni d'Italia, propone ricette tradizionali e numerosi piatti tipici. Vuoi mangiare ad Abbiategrasso senza spendere una follia? In città...

Dove mangiare a Legnano spendendo poco? Lista dei ristoranti della zona

I piatti tipici della Lombardia sono tra i più apprezzati della cucina italiana. In tutta la regione si mangia più che bene e anche...

Dove mangiare a Rescaldina spendendo poco? I migliori 10 ristoranti

Comune di poco più di 14mila abitanti, appartenente alla città metropolitana di Milano e situato proprio a 25 km circa da Milano centro. Stiamo...

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

22,291FansLike
0FollowersFollow
0SubscribersSubscribe
- Advertisement -

Latest Articles

Dove mangiare ad Abbiategrasso spendendo poco? I migliori ristoranti, ecco quali sono

La Lombardia, come tutte le regioni d'Italia, propone ricette tradizionali e numerosi piatti tipici. Vuoi mangiare ad Abbiategrasso senza spendere una follia? In città...

Dove mangiare a Legnano spendendo poco? Lista dei ristoranti della zona

I piatti tipici della Lombardia sono tra i più apprezzati della cucina italiana. In tutta la regione si mangia più che bene e anche...

Dove mangiare a Rescaldina spendendo poco? I migliori 10 ristoranti

Comune di poco più di 14mila abitanti, appartenente alla città metropolitana di Milano e situato proprio a 25 km circa da Milano centro. Stiamo...

Dove mangiare a Turbigo spendendo poco? La lista dei ristoranti

A Milano e dintorni si mangia non bene, di più. Situato lungo il corso del Naviglio Grande si trova il comune di Turbigo che,...

Contrattura e stiramento, quali sono le differenze?

Termini come strappo muscolare, affaticamento muscolare, contrattura muscolare, stiramento muscolare e simili, spesso vengono ritenuti sinonimi e di conseguenza vengono utilizzati in modo improprio....