Milano, oltre 2 milioni di fondi per evitare le esondazioni

Regione Lombardia ha stanziato per il biennio 2021/2013 oltre 2 milioni di euro di fondi per evitare le esondazioni a Milano e nell’area della città metropolitana. Si tratta di una cifra di 2,7 milioni di euro aventi lo scopo di favorire una gestione ottimale delle opere idrauliche, già realizzate in passato, che riguardano il nodo idraulico del capoluogo lombardo.

Grazie a una recente intesa tra Comune, Autorità Distrettuale di bacino del fiume Po, Aipo, Consorzio Est Ticino Villoresi e Consorzio Muzza si punta alla salvaguardia delle opere del nodo idraulico già realizzate – tra queste è possibile annoverare il nodo idraulico di Cascina Lambro ma anche, tra le altre, il canale deviatore del Cavo Redefossi, canale artificiale che nasce in corrispondenza del Ponte delle Gabelle – e la loro manutenzione.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità e legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bonus, invalidità e legge 104, pensioni e news.


  1. Telegram - Gruppo base